testata oppo

 

A+ A A-

Aspettando il Consiglio

 

PIANO FINANZIARIO VERITAS

Il Comune di Salzano effettua la gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati tramite Veritas S.p.A., società di servizi pubblici a capitale interamente pubblico di proprietà di enti locali.
Il modello gestionale ed organizzativo, come pure i costi del servizio di gestione integrata dei rifiuti sono descritti nel Piano Finanziario e relazione di accompagnamento che si andrà ad approvare nel prossimo consiglio comunale.

 

Il Piano Finanziario, comprensivo della Relazione di accompagnamento, predisposto da Veritas S.p.A. su indicazioni del Comune rappresenta l'elaborato, previsto dal D.P.R. 158/99, che deve servire ad analizzare l'attuale situazione gestionale, le modalità di svolgimento dei servizi, l'analisi dei rifiuti e la loro destinazione, l'analisi dettagliata dei costi previsionali.

 

 

REGOLAMENTO TARES

L’articolo 14 del decreto-legge n. 201 del 2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214 del 2011 ha previsto, in sostituzione della Tarsu (tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani) e della Tia (tariffa di igiene ambientale), l’introduzione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES), prevedendone l’entrata in vigore a decorrere dal 1° gennaio 2013. L’articolo stabilisce che, a partire dal 1 gennaio 2013, gli enti locali devono:

a) applicare il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (cosiddetta TARES);

b) in alternativa, esclusivamente per gli enti locali dotati di sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico, prevedere l'applicazione di una tariffa avente natura corrispettiva (commi 29 e 30 del citato articolo 14: TIA).

Per quanto riguarda il Comune di Salzano, essendo prevista la raccolta dei rifiuti cosiddetta “porta a porta”, la casistica da considerarsi è la seconda. Va quindi precisato che dal punto di vista dell’applicazione del nuovo tributo, lo stesso segue quanto già previsto con la precedente T.I.A.

Ciò che va a differenziare la TARES dalla TIA è l’introduzione di un’imposta che va ad aggiungersi alla tariffa, la quale prevede una maggiorazione pari a 0,30/0,40 centesimi di euro per metro quadrato a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.

Nel nostro Comune la differenza in aumento di quanto andrà a pagare il singolo utente beneficiario del servizio sarà pertanto legata esclusivamente alla nuova imposta e non alla tariffa, rimasta quasi del tutto inalterata rispetto a quanto previsto per l’anno 2012.

Il cittadino deve tenere ben presente una questione di importanza nodale. Come per quanto previsto dalla normativa che riguarda l’Imposta Municipale Propria (IMU), l’applicazione della TARES non comporterà alcuna entrata aggiuntiva nelle casse Comunali.

Anche in questo caso, infatti, i trasferimenti dello Stato saranno decurtati dell’ importo totale introitato dal Comune con l’applicazione dalla TARES.

Premesso questo, la normativa prevede l’obbligatorietà da parte dei Comuni di disciplinare l’applicazione del nuovo tributo con apposito regolamento.

Tale regolamento, oggetto di confronto e discussione in tre commissioni consiliari, è strutturato in due parti, una relativa alla Tariffa ed una relativa al Tributo, volte a disciplinarne principalmente l’oggetto, l’articolazione, la quantificazione e le modalità di riscossione.

ALIQUOTE IMU

Il ministero dell’Economia e delle Finanze, pur consapevole del fatto che ad oggi i Comuni non sono in grado di quantificare con esattezza il proprio fabbisogno economico-finanziario, non avendo ancora comunicato l’importo relativo ai trasferimenti da parte dello Stato previsti per gli Enti Locali, prevede l’obbligo di comunicare entro il 23 aprile quali siano le aliquote IMU previste per l’anno 2013. Il Ministero stesso prevede, altresì, che eventuali modifiche rispetto a quanto ora approvato potranno essere effettuate in sede di riequilibrio di bilancio entro il 30 settembre prossimo.

Si ricorda che le aliquote ora in vigore nel Comune di Salzano sono le seguenti:

  • aliquota base pari allo 0,4% per l’abitazione principale
  • aliquota base pari allo 0,76% per gli altri immobili
  • aliquota massima pari all’1,05% per le abitazioni non principali sfitte

 

(30.03.13)


via Di Vittorio

martedì 17/4 - Salzano, via Frusta

mercoledì 18/4 - Robegano, via Albinoni

giovedì 19/4 - Salzano, via Mons. Stocco

SEGUICI SUI SOCIAL

fb

twitter3

instagram-1581266 1920

Prossimi appuntamenti

GIOVEDI' 2 MAGGIO ore 21.00

sede via Calabria 2

RIUNIONE MENSILE DI LISTA
 

OPPOSIZIONE CONDIVISA E RESPONSABILE

Il-Tuo-Paese-Vivo glossy_rid Le due parole chiave del nostro programma elettorale erano “Amministrazione condivisa”.

Una espressione per indicare un metodo per amministrare attraverso un costante dialogo con i cittadini.

La maggioranza degli elettori ha però premiato altri.

Noi crediamo che il metodo dell’ascolto e della partecipazione sia comunque il metodo più giusto.

Per questo vogliamo svolgere il nostro ruolo di opposizione responsabile con lo stesso impegno e lo stesso metodo.

Lo faremo in Consiglio comunale, attraverso i nostri consiglieri eletti: Sara Baruzzo e Alice Tonello (che ha preso il posto del compianto Daniele Masiero).

Lo faremo tra la popolazione, con il contributo di tutti i cittadini di Salzano e Robegano che abbiano voglia di esprimere una idea, di segnalare un problema, di portare il loro contributo.

COME PARTECIPARE ?

• intervenite al nostro incontro, la sera di ogni primo giovedì del mese, nella sede di via Calabria 2.

• incontriamoci nei banchetti che faremo periodicamente in piazza.

• prendete parte alle iniziative pubbliche che organizzeremo su alcuni temi cruciali per la nostra comunità.

Venite, daremo voce alle vostre idee!

In contatto

Puoi inviarci le tue domande e/o segnalazioni al seguente indirizzo e-mai: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Saremo lieti di prendere in esame le tue considerazioni e richieste.

Cosa è stato fatto …

Vuoi conoscere le realizzazioni dell’Amministrazione Comunale 2012-2017, governata dalla Lista “Per il tuo Paese vivo” ? Leggi il “Bilancio sociale di mandato”. Puoi scaricarlo dal sito del Comune.

Newsletter

iscriviti per ricevere la nostra newsletter



© 2019 Il Tuo Paese Vivo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.