testata oppo

 

A+ A A-

Bilancio 2012 tra residui e rendiconto

ELIMINAZIONE RESIDUI ATTIVI E PASSIVI AL 31/12/2012

Il Consiglio Comunale è chiamato a votare l’eliminazione di residui passivi determinatisi al 31 dicembre 2012. Vediamo quali sono le condizioni per giungere a tale decisone.

l residui derivano dalla formazione del bilancio per cui al 31 dicembre - termine dell'esercizio finanziario - alcune entrate accertate non sono state riscosse ed alcune spese impegnate non sono state pagate.

In particolare:

  • l residui attivi sono l'espressione di entrate accertate ma non ancora riscosse nonché di entrate riscosse ma non ancora versate e rappresentano crediti dell'azienda statale nei confronti di terze economie.
  • l residui passivi sono l'espressione di spese già impegnate e non ancora ordinate ovvero ordinate ma non ancora pagate; rappresentano debiti dell'azienda statale nei confronti di terze economie.

Essi sono riportati nella contabilità dell'esercizio successivo, ma tenuti di­stinti dalle somme relative alla competenza del nuovo esercizio finanziario. Si hanno cioè, due distinte gestioni finanziarie:

  • una relativa alle somme previste per l'anno finanziario in corso (gestione di competenza);
  • una concernente esclusivamente l'esazione ed il pagamento dei residui (gestione dei residui).

In caso di certa e comprovata insussistenza dei residui, siano essi attivi o passivi, è possibile procedere con la loro eliminazione. Tale eliminazione deve essere approvata in Consiglio Comunale.

 

APPROVAZIONE RENDICONTO PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2012

Il rendiconto, che dev’essere approvato in Consiglio Comunale, è un documento che rappresenta i risultati conseguiti nella gestione delle entrate e delle spese correnti e nella realizzazione degli interventi programmati con il bilancio di previsione, la relazione previsionale e il piano ed elenco annuale delle opere pubbliche.

Il rendiconto della gestione costituisce, con il bilancio di previsione, l'atto fondamentale che raccoglie tutta l'attività effettuata dal Comune nell'esercizio finanziario di riferimento.

Il rendiconto è composto da:

  • Conto del bilancio, dove vengono dimostrati, in relazione alle previsioni del bilancio preventivo annuale, i risultati della gestione finanziaria: entrate e spese correnti, entrate e spese per investimenti;
  • Conto del patrimonio, in cui sono riportate le variazioni intervenute nel patrimonio del Comune e la situazione patrimoniale finale;
  • Conto economico, nel quale sono indicati i costi e i ricavi dell’esercizio.

l rendiconto è obbligatoriamente allegata la relazione della giunta, che espone in modo più chiaro e sintetico quanto contenuto numericamente nei tre Conti.

La corrispondenza del Rendiconto alle risultanze di gestione è attestata dal Revisore dei Conti, il quale predispone una relazione sulla proposta di delibera consiliare del Rendiconto.

In Consiglio Comunale, prima di procedere con la votazione per l’approvazione, saranno brevemente illustrati i contenuti principali del Rendiconto dell’Esercizio Finanziario 2012 del Comune.

 

(26.04.13)


via Di Vittorio

martedì 17/4 - Salzano, via Frusta

mercoledì 18/4 - Robegano, via Albinoni

giovedì 19/4 - Salzano, via Mons. Stocco

SEGUICI SUI SOCIAL

fb

twitter3

instagram-1581266 1920

Prossimi appuntamenti


Convocazione del Consiglio Comunale:

29 luglio 2019 h.19.30 Filanda

ORDINE DEL GIORNO

1) Approvazione verbali seduta di Consiglio del 19/04/2019

2) Approvazione verbali seduta di Consiglio del 27/06/2019

3) Bilancio di Previsione 2019-2020-2021. Assestamento generale, verifica degli equilibri di bilancio, verifica dello stato di attuazione dei programmi - Variazione al Bilancio di Previsione (n. 6)

4) Comunicazione Deliberazione di Giunta Comunale n. 76 del 9.LUG.2019 ad oggetto: "prelevamento dal fondo di riserva n. 1"

5) ) Interrogazioni, Interpellanze

6) Mozioni

OPPOSIZIONE CONDIVISA E RESPONSABILE

Il-Tuo-Paese-Vivo glossy_rid Le due parole chiave del nostro programma elettorale erano “Amministrazione condivisa”.

Una espressione per indicare un metodo per amministrare attraverso un costante dialogo con i cittadini.

La maggioranza degli elettori ha però premiato altri.

Noi crediamo che il metodo dell’ascolto e della partecipazione sia comunque il metodo più giusto.

Per questo vogliamo svolgere il nostro ruolo di opposizione responsabile con lo stesso impegno e lo stesso metodo.

Lo faremo in Consiglio comunale, attraverso i nostri consiglieri eletti: Sara Baruzzo e Alice Tonello (che ha preso il posto del compianto Daniele Masiero).

Lo faremo tra la popolazione, con il contributo di tutti i cittadini di Salzano e Robegano che abbiano voglia di esprimere una idea, di segnalare un problema, di portare il loro contributo.

COME PARTECIPARE ?

• intervenite al nostro incontro, la sera di ogni primo giovedì del mese, nella sede di via Calabria 2.

• incontriamoci nei banchetti che faremo periodicamente in piazza.

• prendete parte alle iniziative pubbliche che organizzeremo su alcuni temi cruciali per la nostra comunità.

Venite, daremo voce alle vostre idee!

In contatto

Puoi inviarci le tue domande e/o segnalazioni al seguente indirizzo e-mai: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Saremo lieti di prendere in esame le tue considerazioni e richieste.

Cosa è stato fatto …

Vuoi conoscere le realizzazioni dell’Amministrazione Comunale 2012-2017, governata dalla Lista “Per il tuo Paese vivo” ? Leggi il “Bilancio sociale di mandato”. Puoi scaricarlo dal sito del Comune.

Newsletter

iscriviti per ricevere la nostra newsletter



© 2019 Il Tuo Paese Vivo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.