oppo

A+ A A-

Una Guida per il turismo a Salzano, un progetto per "voler bene" a Salzano

 

Oggi, sabato 20 dicembre 2014, nella sempre bella cornice della Filanda è stata presentata la Guida turistica di Salzano: una ottima iniziativa di Amministrazione, Associazioni e Operatori economici per conoscere e dar valore al nostro territorio e alle sue risorse.

Già il sottotitolo della guida dà il senso del valore del nostro territorio: "Terme, Cultura, Natura a due passi da Venezia".

Terme (la preziosa e curativa fonte di Salzano, da molti ahimè sconosciuta ...), Cultura (con tanti siti storici partire dalla Villa, la Filanda, le chiese, il Museo PioX ecc., ma anche iniziative di valore come "Fili" e le tanti eventi popolari ...) e la Natura (con l'Oasi Lycaena, la più estesa del veneziano, gli angoli ancora "intatti" di campagna, il Marzenego e il Muson, ...) .

E a due passi da Venezia, perché dobbiamo essere intelligenti nello sfruttare appieno un brand internazionale e universalmente conosciuto come Venezia, così come la nostra collocazione baricentrica nel triangolo Padova-Treviso-Venezia.

E tutto questo non può che essere legato, fatto conoscere, valorizzato da tre soggetti strategici: l'Amministrazione pubblica, l'Associazionismo e le Imprese economiche. Solo la sinergia tra questi tre soggetti locali po' farci vincere la sfida che oggi non è quella della competizione individuale, ma piuttosto della "coopetizione" ovvero del "collaborare per competere".

Ma qualcuno può guardare con sufficienza a questo impegno per far sì che anche il nostro territorio assuma valenza turistica. Forse il gran parlare di EXPO, di turismo ecc. ci può far credere che sia solo una moda passeggera e vana.

Non è così per due motivi. Il primo è che i dati internazionali sul turismo ci dimostrano che il trend è positivo, è costante e che si muove proprio sui valori che l'Italia e il nostro territorio possono intelligentemente offrire: cultura, natura, cucina e prodotti tipici, ecc..

Il secondo motivo chiama in causa noi tutti. Perché impegnarci per dare un valore anche turistico in un territorio come il nostro, che di per se non è conosciuto come tale, vuol dire molto di più. Perché ci aiuta a capire quanto sia importante impegnarci anche per la sua tutela: perché non c'è turismo senza agricoltura, i suoi spazi verdi e i suoi prodotti; perché non c'è turismo senza la conservazione degli ambiti storici e architettonici; ma anche perché non c'è turismo senza servizi di mobilità efficienti e capillari, senza infrastrutture e senza info-strutture (le autostrade digitali forse oggi più importanti delle autostrade della gomma). E non c'è turismo senza lo spirito di accoglienza, di apertura allo "straniero" (che provenga da pochi come da migliaia di km di distanza), senza l'orgoglio della propria identità locale, ma anche senza l'apertura e curiosità verso le "diversità".

E tutto questo lo possono costruire solo quei tre attori sopra ricordati, insieme a tutti i cittadini. Un progetto per "voler bene" a Salzano ciascuno per quanto di sua competenza: l'Amministrazione pubblica con politiche coerenti, l'Associazionismo con l'impegno disinteressato, le Imprese economiche con l'intelligenza del lavoro.

20.12.14

 

 

OPPOSIZIONE CONDIVISA E RESPONSABILE

Il-Tuo-Paese-Vivo glossy_ridLe due parole chiave del nostro programma elettorale erano “Amministrazione condivisa”.

Una espressione per indicare un metodo per amministrare attraverso un costante dialogo con i cittadini.

La maggioranza degli elettori ha però premiato altri.

Noi crediamo che il metodo dell’ascolto e della partecipazione sia comunque il metodo più giusto.

Per questo vogliamo svolgere il nostro ruolo di opposizione responsabile con lo stesso impegno e lo stesso metodo.

Lo faremo in Consiglio comunale, attraverso i nostri consiglieri eletti: Sara Baruzzo e Daniele Masiero.

Ma questo non basta.

Lo faremo tra la popolazione, con il contributo di tutti i cittadini di Salzano e Robegano che abbiano voglia di esprimere una idea, di segnalare un problema, di portare il loro contributo.

COME PARTECIPARE ?

• intervenite al nostro incontro, la sera di ogni primo martedì del mese, nella sede di via Calabria 2.

• incontriamoci nei banchetti che faremo periodicamente in piazza.

• prendete parte alle iniziative pubbliche che organizzeremo su alcuni temi cruciali per la nostra comunità.

Venite, daremo voce alle vostre idee!

Prossimi appuntamenti

Convocazione del Consiglio Comunale:

22 dicembre 2017 ore 20.00 Filanda

ORDINE DEL GIORNO

1)      Approvazione verbali seduta di Consiglio del 28/11/2017.

2)      Comunicazioni del Presidente del Consiglio.

3)      Atto di indirizzo relativamente al progetto delle opere viarie conseguenti alla chiusura del passaggio a livello di via Borgo Valentini.

4 )     Determinazione quota oneri di urbanizzazione per opere su edifici di culto ai sensi della L.R. V. 44/87 - Anno 2018.

5)      Comunicazione deliberazione di Giunta Comunale n. 136 del 28.11.2017 ad oggetto "Bilancio di Previsione 2017-2018-2019 - variazione di cassa (n.2)".

6)      Interrogazioni, interpellanze e mozioni.

In contatto

Puoi inviarci le tue domande e/o segnalazioni al seguente indirizzo e-mai: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure utilizzando il form alla pagina contatti. Saremo lieti di prendere in esame le vostre considerazioni e richieste.

Cosa è stato fatto …

Vuoi conoscere le realizzazioni dell’Amministrazione Comunale 2012-2017, governata dalla Lista “Per il tuo Paese vivo” ? Leggi il “Bilancio sociale di mandato”. Puoi scaricarlo dal sito del Comune.

Newsletter

iscriviti per ricevere la nostra newsletter



Committente responsabile: Benito Agnelli - © 2017 Il Tuo Paese Vivo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.